Direzione regionale Musei nazionali Toscana

Aperture straordinarie dell’ex Chiesa del Tau per la mostra “Marino e Pistoia di nuovo insieme”


https://museitoscana.cultura.gov.it/wp-content/uploads/2024/06/ex-Chiesa-del-Tau-Marino-e-Pistoia-di-nuovo-insieme-1024x768.jpg

Date di apertura

Inizio evento
Fine evento

6-7 -13-14 - 20-21-25-29-27-28 luglio 2024. ore 11-19. Ingresso gratuito. Posti limitati, prenotazione obbligatoria

Dieci giorni di aperture straordinarie tra sabato 6 e domenica 28 luglio 2024 dell’ex Chiesa del Tau e delle sale del piano terra del Palazzo del Tau per la personale dedicata all’artista pistoiese “Marino e Pistoia di nuovo insieme” curata dal Comitato Scientifico della Fondazione Marino Marini, in collaborazione con il Comune di Pistoia, la Fondazione Caript e la Direzione regionale Musei nazionali Toscana del Ministero della Cultura.

L’iniziativa è stata presentata da Raffele Ruberto, Commissario straordinario Fondazione Marino Marini di Pistoia,  Stefano Casciu, Direttore della Direzione regionale Musei nazionali Toscana del Ministero della Cultura, Alessandro Tomasi, Sindaco di Pistoia, Lorenzo Zogheri e Luca Gori Fondazione Caript

La mostra “Marino a Pistoia. Di nuovo insieme” prende spunto dalle fotografie che hanno catturato alcuni momenti del Maestro, presentando 50 opere di scultura e pittura, allestite al piano terra rialzato dell’ex convento del Tau, proprietà del Comune di Pistoia e sede della Fondazione, in particolare nell’antico chiostro ed impluvium coperto e nell’attigua ex chiesa del Tau affidata alla Direzione regionale musei nazionali della Toscana  del MiC.
L’ingresso principale all’esposizione sarà da Corso Silvano Fedi n. 30, e si accederà alla ex Chiesa del Tau da un passaggio interno.

L’allestimento proposto per questa esposizione, con le opere collocate a terra nei gradoni dell’impluvium e distribuite negli spazi attigui, vuole restituire il clima visivo dell’atelier di Marino e mostrare una modalità privata, ma assai rivelatrice, del modo che Marino aveva di disporre le opere nei suoi spazi privati.
L’invito ai visitatori di questa piccola mostra è di riscoprire il linguaggio plastico dell’artista in tre casi: in relazione col suo linguaggio pittorico, nella sua tensione espressiva e nella sua eleganza formale.

La mostra si inaugura il 4 luglio e sarà aperta al pubblico nei fine settimana del 6-7 luglio, 13-14 luglio, 20-21 luglio e nei giorni 25-28 luglio,, e dal 25 al 28 luglio, in occasione dei festeggiamenti di San Jacopo.
L’ingresso sarà ogni ora dalle 11 alle 19 (ultimo turno alle 18) per gruppi di visitatori di massimo 25 persone per un percorso di 45 minuti, con prenotazione obbligatoria a breve on line sito della Fondazione Marino Marini


Pistoia – ex Chiesa del Tau