Direzione regionale musei della Toscana

Un tè a Casa Giusti. Giampiero Giampieri presenta “Da Giuseppe Giusti a Carlo Collodi: un passaggio di testimone”


https://museitoscana.cultura.gov.it/wp-content/uploads/2024/04/salotto-2-1024x768.jpg

Date di apertura

Inizio evento
Fine evento

Sabato 20 aprile 2024, ore 16. Ingresso libero

Un nuovo appuntamento per la rassegna di incontri letterari a ingresso libero, conferenze e letture per approfondire la conoscenza del  patrimonio del museo e della memoria del poeta, organizzati e realizzati grazie alla collaborazione con l’Associazione Amici di Casa Giusti.

Come è ormai tradizione nel salotto di Casa Giusti, sorseggiando una tazza di tè,  studiosi, autori e specialisti presenteranno le storie e le vicende di personaggi che hanno legato la loro vita al territorio di Monsummano Terme in un dialogo con la poesia, la letteratura, tra storia, arte, architettura e musica.

Sabato 20 aprile alle 16 Giampiero Giampieri presenta “Da Giuseppe Giusti a Carlo Collodi: un passaggio di testimone”.

Lo studioso propone una ipotesi  e un percorso sulla genesi del romanzo Le avventure di Pinocchio, Carlo Lorenzini infatti  potrebbe aver tratto ispirazione proprio dallo studio delle pagine autobiografiche di Giuseppe Giusti, dai suoi studi sulla lingua, dall’attenzione per i proverbi e dalla lettura di poeti toscani come Filippo Pananti e Antonio Guadagnoli,

Giampiero Giampieri, già insegnante negli istituti della Valdinievole, oltre a occuparsi a lungo delle vicende e della poetica di Torquato Tasso, ha pubblicato numerosi saggi storici e letterari focalizzandosi in particolare su autori del territorio monsummanese, come l’abate Paolo Francesco Carli, poeta satirico del XVIII secolo.


Monsummano Terme – Museo nazionale di Casa Giusti